GIOVEDI’ 11 MARZO 2021, ORE 15:00

Webinar organizzato dall’Istituto di Studi Giuridici Internazionali (ISGI) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).

Le misure coercitive unilaterali, più comunemente denominate sanzioni, costituiscono da tempo uno strumento della politica internazionale degli Stati più potenti.

Esse, accompagnandosi a volte a interventi militari o a guerre vere e proprie, mirano in sostanza a preservare determinati equilibri politici prestabiliti e non è quindi casuale che il ricorso ad esse si sia moltiplicato, unitamente del resto alla riesumazione dello strumento bellico, in concomitanza colla fine del regime bipolare all’inizio dell’ultimo decennio del Ventesimo Secolo.

Nell’area latinoamericana, in particolare, abbiamo vissuto l’espansione delle sanzioni economiche adottate dal governo statunitense nei confronti di determinati Stati da esso considerati “ribelli” al proprio ordine.

Tali sanzioni tuttavia risultano contrarie al diritto internazionale, dato che ledono in modo grave determinati beni da esso tutelati, quali la sovranità degli Stati colpiti, l’autodeterminazione dei popoli che vi abitano e i diritti umani degli individui che ne fanno parte

>>  Streaming sul canale YouTube dell’ISGI: https://youtu.be/DnJk0EP-Mec

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE: https://bit.ly/3pmLiDU

Intervengono

Fabio Marcelli, Introduzione

Pino Arlacchi, Sanzioni, diritti e mondo postamericano – Professore ordinario di Sociologia generale presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Sassari; già Sottosegretario generale delle Nazioni Unite, nonché presidente onorario della Fondazione Falcone.

Leyla Carrillo Ramirez, Il bloqueo contro Cuba – Ricercatrice presso il Centro di ricerca sulla politica internazionale (CIPI) cubano.

Edwin Castro, Le sanzioni contro il Nicaragua sandinista – Las sanciones y los derechos humanos de los pueblos golpeados (slides) – Deputato al Parlamento nicaraguense, capogruppo del Fronte sandinista di liberazione nazionale

Lucrecia Hernandez, Le sanzioni contro il Venezuela bolivariano – Direttrice dell’organizzazione non governativa venezolana Sures.

Maria Rosaria Barbato, Le sanzioni contro i diritti umani in America Latina – Docente di diritto del lavoro , Università Federale di Minas Gerais.

Eugenio Zaniboni, Misure coercitive unilaterali e diritto internazionale – Ricercatore di diritto internazionale, Università degli Studi di Foggia.

Michela Arricale, Sanzioni vs. autodeterminazione – Avvocata e ricercatrice presso il Centro di ricerca ed elaborazione per la democrazia/Gruppo d’intervento giuridico internazionale (CRED/GIGI).