Normativa europea, impresa e transizione sostenibile

21 giugno 2022, ore 9:00, Milano, Roma.

L’approvazione da parte della Commissione UE della proposta di Direttiva su Corporate
Sustainability Due Diligence (COM (2022) 71) è l’ultima tappa di un percorso avviato da
tempo, che si inserisce in un quadro normativo europeo ben più complesso ed evoluto.
In questo ambito si assiste infatti al passaggio da forme di autodisciplina, assunte su
base volontaria, a misure cogenti, che impattano sempre più su attività non solo di
impresa, ma anche di investimento e di gestione del risparmio.

Le implicazioni sono tali da imporre un tempestivo adeguamento al nuovo contesto
normativo e di mercato da parte degli operatori, del legislatore nazionale, dei policy
makers e della comunità degli stakeholder.
Il convegno intende inquadrare la questione della sostenibilità con un approccio
prospettico che dia una visione d’insieme, tenendo assieme aspetti giuridici e
applicativi, ad esempio in tema di misurazione dell’impatto e di performance ESG